24 Maggio 2022 18:00

BILLIE EILISH: La voce della Generazione Z. Oscurità e inquietudine per il ciclo MUSIK SOFIA – FILOSOFIA E POP MUSIC

Teatro Manzoni Roma - Via Monte Zebio, 14/C, 00195 Roma RM

con
  • Alessandro Alfieri

Quarto e ultimo appuntamento del ciclo MUSIK SOFIA – FILOSOFIA E POP MUSIC per MANZONI IDEE.. Martedì 24 maggio alle ore 18.00 al Teatro Manzoni di Roma torna ALESSANDRO ALFIERI, Filosofo della cultura di massa ed esperto di popular music, con “BILLIE EILISH: La voce della Generazione Z. Oscurità e inquietudine”.

Adottando un’estetica dark, perturbante e disturbante, Billie Eilish è la rappresentante di quella generazione che nel giro di pochi anni ha dovuto  affrontare sulla sua pelle una serie di crisi epocali.

Fin dagli anni Ottanta, la pop music ha adottato strategie di seduzione sofisticate e originali, flirtando con l’arte, il cinema e la moda, portando a una rilevanza decisiva la dimensione iconico-visiva rispetto a quella propriamente musicale. Attraverso l’ascolto di brani e la visione di videoclip musicali e immagini, Alessandro Alfieri propone un’analisi in grado di evidenziare tutta la complessità che si cela dietro i prodotti dell’entertainment.

Per il ciclo “MUSIK SOFIA – FILOSOFIA E POP MUSIC”, Alessandro Alfieri ha proposto al Teatro Manzoni un percorso di quattro appuntamenti attraverso acclamate e note pop star, dai pionieri e capostipiti del genere come Madonna e Michael Jackson alle nuove dive dello spettacolo come Lady Gaga e Billie Eilish.