17 Gennaio 2024

IN ALTRE PAROLE

Teatro Manzoni Roma - Via Monte Zebio, 14/C, 00195 Roma RM

KRUM

Mercoledì 17 gennaio ore 17.30

KRUM di Hanoch Levin

Letture sceniche degli attori del Padiglione Ludwig

A cura di Pietro Bontempo e Sara Borsarelli

Traduzione di Maddalena Schiavo

 

 

Ultimo appuntamento al Teatro Manzoni di Roma con la rassegna internazionale di drammaturgia contemporanea IN ALTRE PAROLE a cura di Miriam Mesturino e Pino Tierno, collaborazione artistica di Ferdinando Ceriani. A chiudere il ciclo di incontri, mercoledì 17 gennaio alle ore 17.30, sarà KRUM dell’Israeliano Hanoch Levin con le letture sceniche dei giovani attori del Padiglione Ludwig, a cura di Pietro Bontempo e Sara Borsarelli. Traduzione di Maddalena Schiavo.

 

Il trentottenne Krum fa ritorno nel suo quartiere di Tel Aviv dopo aver trascorso un periodo all’estero in cerca di una nuova vita. Avendo fallito nella sua missione, Krum si ritrova a fare i conti con la delusione della madre, mentre si lascia pian piano sopraffare dal malessere, dall’apatia e dalla rassegnazione. Attorno a lui, un caleidoscopio di personaggi che popolano il vicinato, donne e uomini disposti a tutto pur di sfuggire alla solitudine ma che, alla fine, si arrendono davanti all’impossibilità di condurre un’esistenza piena e appagante. Una pièce tragicomica che si pone nell’universo delle grandi “commedie domestiche” di Levin.

 

Hanoch Levin

Considerato il più grande autore di teatro israeliano, è nato a Tel Aviv dove ha studiato filosofia e letteratura. Inizialmente si è dedicato alla poesia, per poi concentrarsi sul teatro. Diventato drammaturgo residente al Teatro Cameri, ha lavorato anche per l’altro grande teatro nazionale, l’ Habima. Autore di circa circa 50 testi, il suo lavoro comprende commedie, tragedie e testi satirici. Ha pubblicato inoltre cinque volumi di racconti e poesie, oltre che libri per bambini. I suoi testi sono attualmente rappresentati in tutto il mondo. È morto nel 1999.

 

 

 

Ingresso libero – prenotazione consigliata

Tel. 06.32.23.634 – WhatsApp 327.89.59.298

e-mail info@teatromanzoniroma.it