13 Dicembre 2023

LA TOFFANA: IL VELENO CHE SALVA

Teatro Manzoni Roma - Via Monte Zebio, 14/C, 00195 Roma RM

IN ALTRE PAROLE

Mercoledì 13 dicembre ore 17.30

SPAGNA

LA TOFFANA: IL VELENO CHE SALVA di Vanessa Montfort

Letture sceniche degli allievi dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico

A cura di Andrea Giuliano

Traduzione di David Campora

 

Si rinnova l’appuntamento con la rassegna internazionale di drammaturgia contemporanea IN ALTRE PAROLE a cura di Miriam Mesturino e Pino Tierno, collaborazione artistica di Ferdinando Ceriani. Mercoledì 13 dicembre alle ore 17.30 sarà protagonista la Spagna con LA TOFFANA: IL VELENO CHE SALVA” di Vanessa Montfort che sarà presente all’incontro.  Letture sceniche degli allievi dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico, a cura di Andrea Giuliano. Traduzione di David Campora.

 

Anno 1659: presso il Tribunale del Sant’Uffizio di Roma sta per aver inizio il tanto atteso processo a Giulia Toffana, a sua figlia e alla sua aiutante, accusate di eresia per aver violato il sacramento del matrimonio. Le imputate sono colpevoli di aver fornito ad altre donne il veleno per uccidere i mariti violenti o imposti dalla famiglia. Ma in un’epoca in cui le donne non hanno quasi nessuna libertà di scelta, il veleno diventa il mezzo per sovvertire un destino deciso da altri, attraverso matrimoni combinati e oppressivi. Tratto da una storia vera, la pièce è un grande affresco sulla Roma del Seicento, ma soprattutto un’occasione per riflettere sulla libertà, sul condizionamento femminile e sul senso della giustizia.

 

Vanessa Montfort

Scrittrice e drammaturga, dopo una laurea in Scienze dell’informazione, ha pubblicato diversi romanzi e diretto varie opere teatrali che spaziano dalla commedia al dramma, dalla commedia musicale al genere fantastico. Il suo romanzo Donne che comprano fiori (2017), è diventato un fenomeno internazionale tradotto in tutto il mondo. In Italia è edito da Feltrinelli, così come altri suoi lavori. Fil rouge della sua opera, tanto teatrale quanto narrativa, è una spiccata attenzione per il mondo femminile, per i suoi ideali e le sue rivendicazioni.

 

 

Ingresso libero – prenotazione consigliata

Tel. 06.32.23.634 – WhatsApp 327.89.59.298

e-mail info@teatromanzoniroma.it