UNA DONNA… NELLA MENTE

29 Gennaio 2008 - 24 Febbraio 2008 21:00

UNA DONNA… NELLA MENTE

Teatro Manzoni Roma - Via Monte Zebio, 14/C, 00195 Roma RM

con
  • Elena Cotta
  • Carlo Alighiero
regia di
  • Carlo Alighiero
Scritto da

Alan Ayckbourn è lo stesso autore di “Cari Bugiardi” che con il suo stile pieno di humor e di affettuosa ironia riesce sempre ad essere diverso e imprevedibile e ad interessare il pubblico tenendolo inchiodato alla poltrona. Il tema centrale di “Una donna nella mente” è la mancanza d’ amore. In questa commedia l’ autore descrive i conflitti interiori della protagonista Susan (Elena Cotta) il vuoto affettivo che si è andato a determinare nella sua famiglia per l’ allontanarsi del marito Gerald, tutto preso nello scrivere un libro che lo renda immortale, di suo figlio Rick affiliato ad una setta di fanatici che non parla e non frequenta i suoi genitori e da una cognata che vive in casa minando con la sua sgradevole presenza ogni rapporto. Il vuoto affettivo che esiste in tante famiglie. E’ comprensibile che tutte le simpatie del pubblico siano per Susan, soprattutto quando la sua fantasia si scatena. Un banale incidente le procura un piccolo trauma cranico e quello che era solo frutto della sua immaginazione si materializza. Delusa dalla sua famiglia reale Susan ne crea un’altra nella mente. Un marito affascinante e seducente e una figlia allegra e sportiva tutta tenerezze e progetti eccitanti così la triste e squallida realtà ha la peggio e viene sempre più evitata per dare spazio a una serena e affettuosa vita virtuale. I due mondi vissuti da Susan come reali, finiscono però per scontrarsi. L’ ironia con cui Susan si difende dalla mediocrità del mondo reale scompare, e i personaggi dei due mondi si incontrano e si sovrappongono in una festosa e colorata corsa di cavalli ad Ascot. La mancanza d’ amore porterà Susan alla serenità della follia.